5 luglio 2013 Dermatologia estetica 2 commenti - Commenta ora

Fotoringiovanimento con luce pulsata

La luce pulsata è una metodica innovativa e non traumatica che agisce stimolando la produzione di nuovo collagene permettendo così di eliminare piccole rughe, macchie senili, capillari. Il risultato è un miglioramento dello stato generale della cute in termini di texture, turgore e luminosità.

Il trattamento consiste nel passare un manipolo ricoperto di gel, sulle zone da trattare. Tale manipolo emette un fascio luminoso che a livello cutaneo viene trasformato in energia termica, che a sua volta va ad innescare una serie di processi che portano a produzione di nuovo collagene.

Il paziente avverte solo un leggero pizzicore e alla fine del trattamento può manifestare un lieve rossore. La ripresa delle proprie attività può essere immediata.

Risultati

I risultati sono visibili dopo 2-3 trattamenti e durano per alcuni mesi. Un ciclo di trattamenti comprende dalle 3 alle 6 sedute da effettuarsi a cadenza mensile. Per mantenere i risultati sono consigliate 1-2 sedute ogni 6 mesi.

Alessandra Grandi Scritto da

COMMENTI

  1. Serkan ha detto:

    Salve dottore, ho un problema di macchie scure ormai da 15 anni sulle cosce dovute a una bruciatura da ceretta. Quando sono in costume mi danno fastidio, ho provato a fare dei trattamenti con l’acido glicolico, ma niente: c’è un rimedio definitivo? Grazie

  2. Alessandra Grandi Alessandra Grandi ha detto:

    Gentile Serkan
    Esistono diversi trattamenti per le iperpigmentazioni ma vanno scelti in base al tipo di pelle e alla entità del problema .
    Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *